Sostieni i Fratelli Studenti Domenicani donando a domenica del rosario!

Rapporti dalla Missione di Natale dominicana in Alaska

Rapporti dalla Missione di Natale domenicana 

Grazie per le vostre preghiere per i nostri frati itineranti che hanno portato i Sacramenti nelle comunità remote dell'Alaska per Natale! Di seguito abbiamo aggiornamenti e foto di ogni frate. Nel freddo inverno dell'Alaska, vedrai la gioia dei cattolici riunirsi per celebrare la nascita di Cristo! Ci auguriamo che gli aggiornamenti ti piacciano! 

I nostri domenicani sono stati sparsi dal New Mexico al South Dakota, Minnesota, Illinois e Missouri per Natale!

Resoconto di San Francesco Saverio, Kotzebue: p. Bart Hutcherson, OP


Un sacerdote di Nome serve la piccola comunità cattolica di Kotzebue, ma nel 2017 è stata l'ultima volta che un sacerdote è stato lì a celebrare la messa di Natale. Anche la partecipazione generale alla vita della Chiesa è stata devastata dal Covid. Quindi la gente ha apprezzato la presenza di un domenicano lì per la quarta domenica di Avvento, Natale e Sacra Famiglia. 

Ho avuto la fortuna di visitare Kotzebue due volte durante il mio soggiorno di 7 mesi in Alaska l'anno scorso. Ed è stata una gioia tornare di nuovo per portare la Luce del Natale in questo periodo più buio dell'anno (Kotzebue si trova a 35 miglia a nord del Circolo Polare Artico). Le persone hanno sfidato condizioni di bufera di neve e temperature sotto lo zero per celebrare la nascita di Gesù. E nella festa della Sacra Famiglia, abbiamo accolto nelle acque del Battesimo un bambino di tre anni di nome Raylin. Se vuoi saperne di più sulle mie esperienze, il messaggio di Natale che ho registrato a Kotzebue è disponibile su www.FrBart.com. 

Segnalazione dalla Chiesa di Santa Teresa, Naknek: p. Peter Rogers, OP

Ero entusiasta di accettare l'incarico di visitare la chiesa di Santa Teresa a Naknek, una chiesa missionaria dove nessuno dei domenicani della Holy Family Old Cathedral aveva visitato. Ho trovato una chiesa blu mare molto attraente con una residenza confortevole per i sacerdoti in visita e una comunità piccola ma molto fedele. Alla messa della vigilia di Natale, 14 membri della comunità si sono uniti a me per celebrare la nascita di Gesù in una mangiatoia, nato da Maria e Figlio di Dio. Abbiamo cantato gli inni di Natale a cappella e dopo una gioiosa e santa Messa, abbiamo posato tutti per una foto di Natale.

Le persone mi hanno espresso grande gratitudine per essere venute da Oakland, in California, per offrire loro la liturgia del Natale e della domenica, e ho detto loro quanto ero entusiasta e gioiosa di far loro visita a Naknek e condividere il Natale con loro. Valeva assolutamente la pena viaggiare per 2629 miglia per essere con loro a Naknek, nella baia di Bristol

Segnalazione da St. Patrick's, Barrow: p. Martin Walsh, OP, e James Moore, OP

Barrow è una terra di completa oscurità in inverno. Non vedono il sole tra il 18 novembre e il 22 gennaio. Eravamo lì nel giorno più buio dell'anno con solo un leggero schiarimento dell'orizzonte! Inoltre non celebravano la messa da ottobre. FR. Martin ed io abbiamo cercato di spargere la voce che i preti erano in città. Abbiamo trascorso 11 giorni interi lì, indossando sempre le nostre abitudini in luoghi pubblici per stimolare conversazioni e domande. Il tempo era freddo e buio, ma siamo stati in grado di portare la luce di Cristo nella Santa Eucaristia e predicando la Parola!

Non ho avuto visioni dirette degli Angeli, ma non appena (una piena) Messa di Mezzanotte è terminata, i cieli hanno dichiarato la Gloria di Dio! L'aurora boreale brillava sopra Barrow! Dio è entrato nel tempo e si è fatto Uomo! Tutta la creazione canta Gloria in excelsis!!

Reporting da Talkeetna, Trapper Creek e Glenallen 500 miglia in 24 ore: p. Alejandro Crosthwaite, OP, e fr. Benedetto Maria, OP

Nelle 24 ore che impiegano la Terra a ruotare una volta sul proprio asse, c'è tempo, a quanto pare, per quasi tutto. Tra il 24 e il 25 dicembre p. Alejandro Crosthwaite, OP, e fr. Benedict Bartsch, OP, ha continuato la tradizione di percorrere più di 500 miglia in 24 ore per predicare la Nascita di Cristo e portare l'Eucaristia di Natale alle comunità di Trapper Creek, Talkeetna e Glennallen. 

Conosciuta come la missione "The Sleighride", in totale hanno percorso 542 miglia, circa la distanza tra San Diego e San Francisco in California. Nonostante le condizioni ghiacciate, hanno apprezzato la sfida di guidare in inverno. Tre diverse comunità, rurali (Trapper Creek), semiurbane (Talkeetna) e semirurale (Glennallen), hanno tutte accolto il Natale con gioia e ringraziamento. Anche Talkeetna, che aveva le feste più elaborate con canti natalizi, un corteo di Natale e un ricevimento natalizio, ha avuto il privilegio di ascoltare fr. Il canto di Benedetto dell'Annunciazione di Natale. Questa è stata la prima volta per questa comunità ed è stata molto apprezzata così come la sua voce cantata. La celebrazione più semplice a Trapper Creek, che significava fr. Benedetto ha dovuto recitare molti più ruoli durante la Messa, allietato da un accompagnamento jazzistico al pianoforte. Lo stesso è avvenuto a Glennallen, dove la stessa comunità ha cantato con gusto un repertorio di inni natalizi per accompagnare la messa del giorno di Natale, seguito da un caloroso ricevimento con prodotti da forno locali. St. Nick non ha portato solo giocattoli a Glennallen, ma un'intera fanteria di neonati di Natale! I frati sono stati molto grati alla famiglia Rauchenstein che ha offerto loro vitto e alloggio nella loro locanda svizzera in Alaska a Talkeetna. A differenza della Sacra Famiglia, non dovevano dormire in una stalla!

Reportage da St. Christopher's by the Sea, Dutch Harbor, p. Andy Opsahl, OP

La vita parrocchiale a St. Christopher's by the Sea a Dutch Harbor sta davvero tornando pienamente viva. Dopo un anno e mezzo di scarsa partecipazione alle messe a causa delle restrizioni del Covid, tutte e nove le messe sono state gremite per Simbang Gabi, che è una parte molto importante del periodo che precede il Natale per i filippini. Ogni sera abbiamo festeggiato con cibo straordinario. Alle messe di Natale abbiamo cantato con l'accompagnamento di una delle ragazze del liceo. Inoltre, per il giorno di Natale, UniSea, il conservificio di Dutch Harbor, mi ha permesso in loco di celebrare la messa per i suoi dipendenti per la prima volta da prima della pandemia. Sono stato anche in grado di fare quattro battesimi e, per finire, il tempo nella maggior parte dei giorni era negli anni Cinquanta, quindi ho avuto modo di fare jogging tutti i giorni come se fosse primavera.