Con l'inizio della stagione delle tasse, fai clic qui per accedere alla tua cronologia delle donazioni.

Imparare e servire

L'anno di residenza è tipicamente il 4° anno di formazione per i fratelli studenti della Provincia Domenicana Occidentale. Durante questo tempo, ci prendiamo una pausa dalla solita routine accademica e ci dedichiamo al ministero. Ognuno di noi è assegnato a una parrocchia domenicana oa un centro Newman, dove abbiamo un'esperienza di vita reale di come è il ministero domenicano.

Sto iniziando il mio anno di residenza presso la parrocchia di St. Dominic a Benicia, in California, e sono molto entusiasta di essere qui. È stimolante lavorare con i tanti parrocchiani attivi, gioiosi e fedeli di San Domenico. Mi godo anche la meravigliosa famiglia domenicana qui, sia i miei confratelli con cui vivo, sia i laici domenicani che fanno tanto per noi.

L'anno scorso, a volte chiedevo ai fratelli durante il loro anno di residenza: "Cosa fai durante la residenza?" E la loro risposta era spesso qualcosa del genere: "È difficile da dire. Fondamentalmente sono tante piccole cose". Ora che sono io stesso all'anno di residenza, sto cominciando a capire cosa volessero dire. È un anno molto impegnativo, ma il lavoro si articola in molti compiti e progetti diversi, tra cui: predicazione, classi di visita nella scuola parrocchiale, conduzione di servizi di preghiera, conferenze per vari gruppi, facilitazione dello studio del libro, aiuto con le classi della Cresima e l'educazione religiosa, visitando RCIA e corsi di preparazione al matrimonio e aiutando con la liturgia.

C'è molta saggezza nel fare in modo che l'anno di residenza si svolga nel mezzo della nostra formazione, piuttosto che all'inizio o alla fine. In questo modo, il nostro ministero può essere informato da qualche studio precedente, mentre il nostro ultimo studio può essere informato dal ministero precedente. Come domenicani siamo particolarmente chiamati ad avere questo dialogo tra studio e ministero, ea continuare questo dialogo per tutta la vita.

Ho già iniziato molti di questi ministeri e sono in procinto di pianificarne altri. Sembra che sarà un duro lavoro, ma sarà un buon tipo di duro lavoro, vale a dire, il tipo che è una benedizione per chi lo fa. Sono molto felice di essere qui e attendo con impazienza questa meravigliosa opportunità di un anno per servire Dio e la Sua Chiesa.

-Br. Patrick Rooney, OP

Incontra i Fratelli Studenti in Formazione QUI