Con l'inizio della stagione delle tasse, fai clic qui per accedere alla tua cronologia delle donazioni.

Che cos'è il celibato?

Ogni singola persona è chiamata ad amare. Se non sperimentiamo l'amore, la vita ci resta incomprensibile. Ma se noi do sperimenta l'amore, allora tutta la vita si carica di significato e di gioia. Ma che siamo chiamati ad amare? Siamo chiamati ad amare... come Dio gli amori. Meditando su questa verità una sera durante la preghiera, ho avuto un'intuizione sull'amore di Dio che vorrei condividere con voi oggi.


L'amore di Dio per ogni persona è incredibilmente intimo, personale e unico. Dio conosce veramente le persone meglio di quanto conoscano se stesse. Dio conosce il piccolo bambino che dorme in un reparto neonatale prima ancora che i suoi ricordi abbiano cominciato a formarsi. Dio conosce l'uomo che vive in un reparto di Alzheimer, la sua stessa memoria consumata dalla malattia. Dio sa tutto di ogni singola persona. È sempre al loro fianco, li sostiene e dà loro la vita. L'amore di Dio è cronologia.


Eppure, allo stesso tempo, l'amore di Dio è anche universale, inclusivo e totalizzante. Dio ama tutti; non importa se lei è ricca o lui è povero, non importa se lui è giovane o lei è vecchia, non importa se lei è bella o lui è brutto. Ciò che conta è che ogni singola vita umana ha un valore incommensurabile e Dio è presente e ama tutti. L'amore di Dio è universale.


Ora, come potrebbe Dio mostrare al mondo questo amore divino, un amore intimo e personale per ciascuno, ma anche universale e disponibile a tutti? Uno dei modi più belli in cui Dio ha mostrato questo amore divino al mondo è attraverso un duplice dono. Questo dono è come una moneta, le sue due facce sono impresse con queste due qualità dell'amore divino. Da una parte c'è l'immagine dell'amore personale, unico e vivificante: l'immagine del matrimonio. Dio dà ad alcune persone il dono del sacramento del matrimonio per essere un'immagine dell'amore personale di Dio per il mondo. Quando una persona si sposa, sacrifica la propria vita nell'amore per un'altra persona e ha il potenziale per conoscerla meglio di quanto non conosca se stessa.


Sull'altra faccia della medaglia Dio ha impresso l'immagine dell'amore universale, inclusivo e totalizzante: l'immagine del celibato. Dio dà ad alcune persone il dono del celibato per essere un'immagine del suo amore universale per il mondo. Quando qualcuno fa una promessa di celibato per il Regno di Dio, dà la vita nell'amore per tutti, e hanno il potenziale e la libertà di essere completamente presenti a ogni singola persona con cui interagiscono, di dare ogni parte di sé per amore di Dio a ogni persona che incontrano durante la loro vita.


Guardiamo ai mirabili esempi del suo stesso amore che Dio ci ha dato – sia negli sposi che nei religiosi professi che imitano il suo amore nel mondo – e così avvicinarci al Dio che essi immaginano.



fr. John Winkowitsch, OP | Incontra i Fratelli Studenti in Formazione QUI